Una persona fortunata

Una persona fortunata


La figura dei Nonni credo sia fondamentale, un nonno o una nonna ti arricchiscono in modo diverso rispetto ai genitori, ma anche loro ti completano la vita e ti amano senza condizioni. Chi ha la fortuna, come me, di essere cresciuto con una figura così accanto, sa di cosa parlo.

Sono stato adottato quando avevo tre anni. Arrivato in Italia con i miei nuovi genitori mi presentarono la persona che di lì a poco avrebbe cambiato la mia vita in meglio, ma ancora non ne ero consapevole, anzi, lei si presentò al primo incontro con affetto e parole dolcissime, io invece, ingenuo e spaventato, le rifilai una sberla LOL. Così mi racconta tutte le volte mia mamma sorridendo.

Il risultato di quello che è venuto dopo è la persona fortunata che sono adesso.
Ho amato mia Nonna da morire, avrei fatto di tutto per farla star bene, e lo stesso Lei per me. Era inoltre una delle mie più grandi Fan. Quando ho iniziato a suonare la chitarra, la domenica prima di andare a mangiare si metteva vicino a me ad ascoltarmi “strimpellare” , ore ed ore .. e così ha fatto per anni, quasi da sembrare un rito, un modo che aveva Lei di amare insieme a me la musica che facevo.

Quando mi vedeva si illuminava, “il mio Marcos” diceva.

Le scrissi una musica molto profonda e importante per me. Ve la lascio ascoltare senza altri commenti, altrimenti scoppio a piangere XD
La trovate in alto come solito

Grazie di essere passati

marcos pintor

Marcos

Condividi l'articolo se ti è piaciuto

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su